A pensare alla mia vita, per ciò che ho passato, per ciò che sto passando, per ciò che devo passare…
penso di essere stato fortunato,in un certo senso, ho sempre avuto molti dolori, molti dispiaceri, ho sofferto vermanete tanto… però grazie a tutto questo io sono cresciuto dentro, riesco ad apprezzare molto di più un sorriso spontaneo di una persona che ti vuole bene, mi soffermo ad ascoltare il vento, guardo il sole e assaporo i suoi caldi raggi di quasi primavera sulla mia pelle…. quante persone possono dirsi felici solo per queste semplici cose? poche molto poche… e io sono una persona tra queste, ormai essere ferito per me è quasi prassi, per cui non me ne curo più tanto, invece quando vengo preso tra le braccia di una persona che stimo o quando vengo salutato da lontano anche solo con un cenno della mano.. beh io mi sento felice… una felicità per molti efimera, per me invece importantissima, perchè sono proprio le piccole cose che io adoro, delle quali non posso fare a meno….
Eppure oggi mi sono sentito dire, o meglio, hanno lasciato intendere (che forse è la cosa più brutta) che io sono una persona seccante(per una banalità tra l’altro), beh ne terrò conto…. in fin dei conti potrebbe essere vero…. però…. è seccante quando non te lo dicono in faccia e lo lasciano intendere….