Uff ogni tanto ci si vede…
Ebbene si cotto perso di una creatura misteriosa e fantastica..
E geloso dell’ex.. che purtroppo l’accompagnerà ancora per un pò nella sua vità… dio quanto vorrei essere al posto di quello…
Però mi rendo conto che mi devo fidare.. mi rendo conto che se voglio avere qualche possibilità con lei devo celare la mia gelosia, ed essere più tranquillo…
Io vorrei che evitasse di vederlo ma.. è la più grossa stronzata che io possa fare, perchè tanto poi lo vedrebbe di nascosto.. quasi fosse un amante.. e dopo fare le cose di nascosto con lui o altre persone potrebbe divenire un abitudine.. ebbene per quanto faccia male io vorrò sempre sapere la realtà dei fatti,
Oggi per esempio mi sono messo a fare le pizzette… dio se ero là da lei.. beh gliene avrei fatte una tonnellata ^_^ per poi tornare a casa felice sapendo che lei mangiava una cosa che io ho creato con tutto il mio amore e disiderio di vederla felice… per me questo è cucinare, un espressione del mio amore…. per lei… che dire? si sono innamorato.. e ho un pò paura di lei.. ma è giusto che sia così, in fondo io esco da una storia travagliata… e per quanto tempo sia passata non sarà mai sufficente per riprendersi completamente… se non lasciarsi andare di nuovo con una persona diversa, che mi possa amare, a suo modo, e io possa amare a mio modo… perchè lei mi piace per quello che è.. e non la voglio cambiare… in nessun angolo del suo carattere.. difetti? si forse ne ha e piano piano li scopriremo l’uno dell’altro, cercando ci comprenderli e capirli, e per quanto sia difficile tenere un dialogo alto e parlando sempre dei pproblemi senza scappare da essi……..Ma affrontarli a testa alta, e poter dire io ci ho provato, non sono scappato, volevo risolvere le cose e ci ho provato… Ma alcune persone reputano più semplice fare finta di nulla, fare spallucce, dire non ha importanza… e scappare da essi… ebbene ogni cosa è importante anche quella che può essere banale se non se ne parla può diventare un peso insopportabile nell’anima di ognino di noi… la vità è fatta per essere vissuta al 100% esaltando ogni sensazione, di benessere, di malessere, gioia, tristezza.. ma per vivere tutto ciò intensamente bisogna molte volte dialogare con chi ci fa stare bene o con chi ci fa stare male.. perchè si sa, nel 7o% dei casi l’unica persona che può risolvere i nostri enigmi, i nostri quesiti, i nostri problemi…. è proprio la persona che ce li cre, quindi per me.. alla base di tutto c’è il dialogo, mai scappare da esso… e si potrà vedere la felicità, avere un compagno o una compagna complice, guardarsi negli occhi e capirsi, leggere i silenzi, sentire il battito del cuore dell’amato o amata e creare una ninna nanna che ci culli nel sonno… ma tutto ciò è possibile solo se si ha la capacità di non scappare… l’istinto è sempre quello, di non dire, di fare passare tutto e far calmare le acque… ma in realtà non accadrà…. non si calmerà nulla, passerà un problema ma un problema analogo nascerà…. quindi miei cari fatevi molte domande, conoscetevi, c’è sempre tanto da dire.. e poco tempo per ascoltare… ricordatevi, anche se l’istinto vi vorrrà portare via, vi vorrà fare correre via.. voi fermatevi… resistete a quell’impulso e apritevi.. forse lui o lei non capiranno.. ma non lo saprete mai finche non ci proverete…. quindi avanti.. non scappate.