MI sono accorto che sono vulnerabile…
Mi sono svegliato vulnerabile…
Ai miei stessi sentimenti..
Ci sono cose che non capisco…
Uno scherzo, una cosa seria… io non capisco me stesso…
Una sensazione sbagliata…
Io mi vergogno di me stesso… del fatto che non credo in me…
E questo mi porta a non capere chi sono….
E mi porta a non credere nelle persone…
Quando sono immaturo…
La mia ricerca della verità mi mette di fronte a diversi bivi…
E mi blocco ogni volta che non riesco a capire quale sia la verità… o che non riesco a vederla chiaramente…
Mi sento così un verme…
Solo per il fatto che io desidero sapere… conoscere..
Si sono un verme….
Ma chissà se anchio sarò degno di sapere oppure no?