È tardi. Vorrei mandarti un messaggio ma risultei invadente. Mi rendo conto di non sapere nulla di te. È troppo poco tempo che ci siamo reincontrati. Non sono riuscito ad uccidere la mia speranza. Per ora è solo sopita ma, di tanto in tanto scalcia e fa male. Mi trovo qui a chiedermi come fare per conoscerci meglio. Ma non ho idee. Vorrei portarti fuori ma… non è così semplice, hai diecimila impegni e non voglio insistere per non passare per uno impazziente. Vorrei tanto conoscerti per capirti meglio. E mi farebbe morire se una sera in macchina mentre guido per accompagnarti a casa tu allungheresti la mano per prendere la mia. Così solo per sentirne il calore, per farmi capire che comunque tutto tu tieni a me così come io tengo a te. Ma forse ora è troppo presto. Però tu sei bellissima e il tuo carattere assurdo ma vero mi fa morire. E questo mi induce a pensare che prima o poi se non mi muovo tu possa trovare qualcun’altro. Un pensiero che mi lacera. Basterebbe così poco a tranquillizzarmi. La tua mano nella mia. Un sorriso. Un abbraccio sentito di quelli che ti spezzano. Ma forse tutto ciò è dettato dalla mi speranza. E da parte non ci sarà mai nulla. In quel caso nonostante tu sia la persona più importante per me dovrò scomparire dalla tua vita. Tanto tu non ne soffrirai. Sarò io l’unico a soffrire. Dovrò essere solo io. Ora tu non lo sai ma, hai in mano le chiavi del mio cuore che faticosamente ho ricostruito. Tra molteplici difficoltà. Prego di non sbagliare a fidarmi di te di nuovo. Prego che tu sia cambiata così come sembra. Prego che tu possa trovare in me ciò che cerchi. Un compagno che lotterà con te e che farà di tutto per proteggerti dai pericoli del mondo. Spero che tu creda in me. Così come io credo in te. Nonostante tutti mi diano del pazzo a farlo di nuovo. Però io sono pazzo di te. È una verita che non cambierà. E come una volta ho combatutto per averti sarei pronto w farlo anche ora…. se solo tu mi facessi capire mi mandassi un messaggio di voler credere in me…. in noi… ma forse tutto questo non accadrà. Ma chi può dirlo….viviamo e vediamo che succede.